118 Laghetto Vallerta Alta
Veduta del laghetto Valletta Alta

Meteo Val di Rabbi

 

www.meteotrentino.it

ITINERARIO 118

 

Laghetto Valletta Alta in val San Valentino

 

 

LAGHETTO VALLETTA ALTA 2217 slm.

46°04'38.41"N - 10°36'12.89"E

Catasto N° 014

 

Localizzazione : Val San Valentino - Valletta Alta - Gruppo Adamello

Bacino Idrografico : Rio Bedù di Villa - Torrente Sarca

 

 

Lunghezza : 188 m.

 

Larghezza : 87 m.

 

Profondità : 4 m.

 

 

 

Natura Geologica : Tonalite

Origine : Glaciale s.l.

 

 

 

 

Itinerario

 

 

 

Nome : Giro al laghetto di Valletta Alta

Quota altimetrica : Bassa 1340 m. - Alta 2230 m.

Lunghezza : 8.6 km.

Dislivello : Salita 860 m. - Discesa 860 m.

Partenza e arrivo : Parcheggio a Pian del Forno

Sentieri : 224 - 248

Difficoltà : E

Tempo in movimento : 2.47 h

Tempo totale : 7.23 h

Periodo : 03/08/2017

 

MAPPE

Mappa stradario laghetto Valletta Alta
Itinerario laghetto Valletta Alta
Itinerario laghetto Valletta Alta dal Satellite
Foto del laghetto Valletta Alta dal satellite
Laghetto Valletta Alta topografico

 

COME ARRIVARE

 

Da Trento 52.5 km

 

Da Trento si prende la statale 45 bis per Riva del Garda passando per il Bus di Vela e si arriva alla località delle Sarche dove alla rotonda si gira a destra seguendo le indicazioni per Tione di Trento si passa a Comano Terme e arrivati alla rotonda di Tione si gira a destra per la val Rendena fino ad arrivare alla località Vigo Rendena e qui si gira a sinistra dove c'è il cartello che ci indica la valle di San Valentino. Si entra nel paese e si sale su per la strada molto ripida e poi si entra nella valle dove si continua fino ad arrivare al ponte di Gorck, qui teniamo la sinistra e prendiamo la stradina sterrata che in poco tempo ci porta ad un ponte lo attraversiamo e poco dopo arriviamo allo spiazzo della località Pian del Forno dove qui parcheggiamo la nostra auto.

 

FOTO

 

 

Veduta della Cascata sotto Valletta Alta
Veduta verso il Brenta e la val San Valentino
Residuo di Guerra in lontananza il passo S.Valentino
Veduta del laghetto di Valletta Alta
Veduta delle acque limpide del laghetto Valletta Alta
Veduta dall'alto del laghetto Valletta Alta
Veduta panoramica del Laghetto Valletta Alta

SLIDE

 

Descrizione

 

 

Dalla piazzola della località Pian del Forno si vedono dei cartelli segnaletici della sat che ci indicano il sentiero 224 che porta alla Valletta Alta saliamo a zig e zag nel bosco fino ad passare un torrente e poi si sale ancora fino ad arrivare ad una gola dove qui il sentiero incomincia a essere un pò sassoso, passata la gola si costeggia il torrente e si arriva ad un ponte di legno lo si passa e qui incomincia un pò la difficolta dove sul sentiero ci sono molti sassi e pietre si passa Valletta Bassa e si arriva sotto una cascata bellissima qui il sentiero si fa ripido e con molte rocce e scalini di pietra la fatica si sente si arriva all'altezza della cascata un bel salto nel vuoto, si sale ancora fino ad arrivare alla piana della Valletta Alta dove subito dopo si arriva ad un bivio, a destra si va al passo delle Vacche e a sinistra si va al bivacco Cunella, qui noi continuiamo diritti per il sentiero numero 248 per il passo di San Valentino e dopo una ventina di minuti si arriva al laghetto di Valletta Alta a quota 2217 m. un bel specchio d'acqua limpida, in fondo al lago se ci giriamo verso la valletta Alta vediamo il Gruppo del Brenta una bella cartolina dal Trentino. Se si prosegue si arriva al passo e poi giù in val di Fumo. Per il ritorno noi abbiamo fatto il sentiero a ritroso fino ad arrivare alla nostra auto.

DETTAGLI

 

 

 

Mappa dettagliata e zoom dinamico https://www.komoot.com/tour/22435756

 

Altimetria Mappa 3D

Altimetria laghetto Valletta Alta

 

VIDEO

VIDEO 3D

Clicca per vedere rotazioe in 3D
Tracciato 3D Laghetto Valletta Alta

 

FILE GPX

Per scaricare il file gpx del laghetto Valletta Alta

cliccare su scarica

Punti di appoggio

 

Lungo il nostro itinerario non ci sono punti di appoggio, vista la zona selvaggia, arrivati al Bivio di Valletta Alta sulla destra a 50 minuti troviamo il Bivacco Casina Dosson a 2361 m. dove possiamo trovare riparo e anche dormire in caso di brutto tempo o un buon punto di appoggio per altre escursioni.

 

 

Difficoltà

 

L'itinerario non è impegnativo solo il sentiero che sale vicino alla cascata è ripido e un pò faticoso ci vuole un pò di preparazione fisica soprattutto nella discesa fare molta attenzione a dove si mettono i piedi specialmente se è umido o bagnato, ci sono molti sassi e lastre di pietra che possono essere scivolose.

 

 

 

Attrezzatura

 

 

Scarponi,zaino, Bastoncini da trekking, borraccia,giacca antipioggia, occhiali da sole, copricapo, piccola dispensa alimentare e un piccolo prontosoccorso, ricordarsi di avere in macchina un cambio abbigliamento, in montagna il tempo può cambiare all'improvviso.

Durata e difficoltà intinerari sono approssimativi in base alle proprie capacità fisiche

Dati scentifici raccolti da riviste e libri e dalla rete internet.