Veduta panoramica  dei laghetto dell'Iride

ITINERARIO 140


Giro al laghetto dell'Iride 




LAGHETTO DELL'IRIDE 2575 m.

46°21'48.80"N 10°45'28.30"E

Catasto N ° 157


Localizzazione      : Malga Pozze - Gruppo Vegaia - Val di Sole

Bacino Idrografico  : Rio Corda - Torrente Noce



Lunghezza           : 60 m. 


Larghezza           : 27 m.


Profondità          : 2 m.




Natura Geologica    : Paragneiss

Origine             : Circo e sbarramento Morenico







LAGHETTO DI MALGA VALLENAIA 2259 m.

46°21'48.80"N 10°45'28.30"E

Catasto N ° 157A


Localizzazione      : Malga Vallenaia - Gruppo Vegaia Tremenesca - Val di Sole

Bacino Idrografico  : Anonimo - Rio Corda - Torrente Noce



Lunghezza           : 61 m. 


Larghezza           : 22 m.


Profondità          : ?




Natura Geologica    : Paragneiss

Origine             : Circo e sbarramento Morenico




Meteo Mezzana


www.meteotrentino.it

Laghetto di Malga Vallenaia


Itinerario 




Nome                : Giro al laghetto dell'Iride

Quota altimetrica   : Bassa 1780m. - Alta 2660 m.

Lunghezza           : 13.2 km.

Dislivello          : Salita 840 m. - Discesa 830 m.

Partenza e arrivo   : Parcheggio sotto Malga Stabli

Sentieri            : Strada sterrata - Tracce

Difficoltà          : EE

Tempo in movimento  : 3.18 h

Tempo totale        : 6 h

Periodo             : 26/06/2019


MAPPE

Mappa stradario laghetto dell'Iride
Laghetto Malga Vallenaia topografico
Itinerario laghetto dell'Iride
Itinerario satellitare laghetto dell'Iride
Laghetto dell'Iride dal satellite
Laghetto Malga Vallenaia dal satellite
Laghetto dell'Iride topografico


COME ARRIVARE 


Da Trento 76 km


Da Trento si va in direzione nord sulla provincile 235 della Rocchetta, dopo aver passato la galleria di Mezolombardo si arriva alla località Rocchetta da qui si continua per entrare in val di Non si continua fino a Cles e poi arrivati al ponte di Mostizzolo si gira a sinistra per la val di Sole fino alla località di Dimaro  da dove si prosegue  sempre in direzione  paso Tonale, dopo aver passato la località Mezzana si prosegue fino ad arrivare al bivio che ci indica la località Ortisè, giriamo a destra e saliamo lungo la strada stretta fino al paese di Ortisè  da dove seguiamo le indicazioni per malga Stabli, arrivati ad un tornante troviamo uno slargo che fa da parcheggio e noi parcheggiamo la nostra auto e qui troviamo il bivio per malga Pozze, qui c'è il divieto e da qui inizia il nostro intinerario.


FOTO



Veduta della valle di Sole
Veduta del laghetto dell'Iride dall'Alto
Veduta del laghetto dell'Iride
Il laghetto e sullo sfondo la Presanella
Veduta del laghetto di Malga Vallenaia dall'Alto
Laghetto di Malga Vallenaia e sullo sfondo il Brenta
Veduta panoramica del laghetto di Malga Vallenaia

SLIDE

Veduta panoramica in inverno del laghetto di Malga Vallenaia


Descrizione




Dal parcheggio sotto la malga Stabli vicino al tornante parte il nostro giro, qui c'è il divieto, qui prendiamo la strada sterrata che porta alla Malga Pozze entriamo per un lungo tratto nel bosco e saliamo lentamente di altitudine fino ad arrivare al bivio per Malga Vallenaia, noi continuiamo fino a lasciare la vegetazione e arriviamo al bivio per malga Pozze, continuiamo e subito poco dopo arriviamo alla Baita Vegaia dove troviamo un cartello che indica Cima Vegaia, lo prendiamo e seguiamo il sentiero per un tratto superando un dosso ora da qui usciamo dal sentiero e ci dirigiamo verso Monte Pozze fino ad arrivare a dei ruderi di una vecchia malga. Qui ora saliamo sotto un costone e lo aggiriamo e saliamo ripidamente fino ad arrivare a vedere il laghetto dell'Iride incastonato in un avvallamento ed è protetto da un sbarramento antico a formare una sopraciglia dall'alto assomiglia ad un occhio ecco perche viene chiamato dell'Iride. Da qui ora si può scendere a ritroso o seguendo il corso d'acqua che porta direttamente alla Malga Pozze da dove seguiamo delle tracce in direzione ovest che ci porteranno alla vallata di Vallenaia qui dopo aver aggirato una dorsale si scende un po per attraversare il torrente che scende e poi si sale e si arriva al laghetto da noi chiamato Laghetto di Malga Vallenaia. da qui si scende in direzione sud fino ad arrivare ad trovare un sentiero che ci portera dentro il bosco per poi scendere e aggirare un'altro costone per poi arrivare alla streada che porta alla malga Stabli, qui si scende e in poco tempo si arriva al parcheggio dove troviamo la nostra auto.

DETTAGLI




Mappa dettagliata e zoom dinamico https://www.komoot.com/tour/74930333


Altimetria     

Clicca per ingrandire


VIDEO

VIDEO 3D

Clicca per ingrandire


FILE GPX

Per scaricare il file gpx dei Laghetto dell'Iride, cliccare su scarica

MAPPA 3D

Tracciato 3D del Laghetto dell'Iride

Punti di appoggio


Durante il nostro percorso alla scoperta dei laghetti possiamo trovare la malga Stabli non lontana dal nostro parcheggio, qui possiamo riposarci e rilassarci. Il ristorante Malga Stabli è caldo e accogliente, l'ideale per una cena romantica immersi in un ambiente unico scaldati dalla tipica stube tirolese.



Malga Stabli



Malga Stabli

Malga Stabli


Difficoltà


L'itinerario a una lunghezza di 13 km e quindi bisogna essere preparati un pò fisicamente, per il resto non ci sono difficoltà particolari fare attenzione a tenere direzione del lago per l'assenza del sentiero, si consiglia mappa con bussola o GPS.

Attrezzatura



Scarponi,zaino, Bastoncini da trekking, borraccia,giacca antipioggia, occhiali da sole, copricapo, piccola dispensa alimentare per l'acqua non ci sono problemi l'acqua non manca, e un piccolo prontosoccorso, ricordarsi di avere in macchina un cambio abbigliamento, in montagna il tempo può cambiare all'improvviso.

Durata e difficoltà intinerari sono approssimativi in base alle proprie capacità fisiche

Dati scentifici raccolti da riviste e libri e dalla rete internet.