Veduta del laghetto 2° Val Presanella

Meteo Presanella

www.meteotrentino.it

ITINERARIO 171


Giro ai laghetti Val Presanella




LAGHETTO VAL PRESANELLA 1° - 2419 m.

46°14'20.20"N - 10°39'16.68"E

Catasto N ° 102



Localizzazione      : Rifugio Denza - Val Presanella - Cima Presanella

Bacino Idrografico  : Rio Val Presanella - Rio Val Stavel - T. Vermigliano - T. Noce




Lunghezza           : 135 m. 


Larghezza           : 20 m.


Profondità          : Scarsa





Natura Geologica    : Tonalite, depositi morenici

Origine             : Sbarramento Morenico






LAGHETTO VAL PRESANELLA - 2537 m.

46°14'13.73"N - 10°38'51.25"E

Catasto N ° 103



Localizzazione      : Rifugio Denza - Val Presanella - Cima Presanella

Bacino Idrografico  : Anonimo - Rio Cigolera - Rio Valzanca - Rio Valsorda - T. Vanoi

                      T. Cismon - Fiume Brenta




Lunghezza           : 110 m. 


Larghezza           : 22 m.


Profondità          : Scarsa





Natura Geologica    : Tonalite, depositi morenici

Origine             : Sbarramento Morenico



Itinerario 




Nome                : Giro ai Laghetti Val Presanella

Quota altimetrica   : Bassa 1276 m. - Alta 2650 m.

Lunghezza           : 14.1 km.

Dislivello          : Salita 1370 m. - Discesa 1380 m.

Partenza e arrivo   : Parcheggio sotto Malga Ces

Sentieri            : E348- E394 - E337 - Sentiero del Dahu

Difficoltà          : EE

Tempo in movimento  : 6.00 h

Tempo totale        : 7.00 h

Periodo             : 20/08/2022


MAPPE

Mappa stradario laghetti Presanella
Itinerario laghetti Presanella
Itinerario satellitare llaghetti Val Presanella
Laghetto Val Presanella 1 dal satellite
Laghetto Val Presanella2  dal satellite
Laghetti Val Presanella topografico


COME ARRIVARE 



Da Trento 82 km


Da Trento prendiamo la strada provonciale 235 per la Rocchetta e dopo la galleria lunga arriviamo alla Rocchetta e da qui entriamo nella val di Non e la percorriamo tutta fino ad arrivare al ponte di Mostizzolo e da qui giriamo a sinistra e entriamo nella val di Sole e la percorriamo fino all'abitato di Cusiano e subito dopo al bivio giriamo a sinistra per il Passo del Tonale e saliamo fino ad arrivare alla località Vermiglio da dove continuiamo e passiamo il Chalet al Foss e subito dopo sulla sinistra prendiamo la strada per Stavel, scendiamo giù per la valle e arriviamo alla Baita Velon, qui continuiamo fino ad arrivare al bivio sulla destra per Maso Stavel, arrivati al Maso poco dopo parcheggiamo la nostra auto e da qui parte il nostro giro.



FOTO



Veduta del lago Denza
Veduta della cima Presanella
Veduta del laghetto Val Presanella2
Veduta laghetto Val Presanella 2
Veduta laghetto Val Presanella2 verso Cresta San Giacomo
Veduta dall'alto laghetto Val Presanella1
Veduta panoramica del laghetto Val Presanella 2

SLIDE

Veduta panoramica del Laghetto Val Presanella 2


DESCRIZIONE



Dal Maso di Stavel dove in un piccolo slargo abbiamo lasciato la macchina parte il nostro itinerario che segue la stradina e il sentiero 206 della Sat che poco dopo entra nel bosco e comincia a salire con tratti ripidi, si sale fino ad arrivare ad una parete rocciosa qui si sale su una scalinata di legno affianco alla parete con un cordino d'acciaio per poi aggirarla e poi ancora su per il bosco con pendenze meno impegnative. Ad un certo punto si raggiunge il sentiero 233 e noi continuiamo su una mulatiera di sassi per poi uscire dal bosco e qui si intravede la cima della Presanella, continuiamo tra zig e zag scalini e rocce per raggiungere il rifugio Denza. Qui lo spettacolo è assicurato da una visuale a 360 gradi. Ora giriamo a destra per un breve tratto sul sentiero 234 che porta al Passo dei Pozzi ad un certo punto abbandoniamo il sentiero e giriamo a sinistra seguendo un sentiero che viene segnato coi colori rosso bianco e lo percorriamo salendo ripidamente su un costone a zig e zag tra sassi e rocce fino ad arrivare in cima dove qui si vede in basso la valle Presanella con il secondo laghetto Val Presanella. Abbandoniamo il sentiero e sciendiamo a casaccio giù alla prima pozza d'acqua che può sembrare un piccolo laghetto, noi seguiamo il corso d'acqua e poco dopo arriviamo al secondo laghetto Val Presanella. In fondo al laghetto si può vedere più in basso il primo laghetto Val Presanella noi facciamo le foto dall'alto, poi a destra saliamo su un piccolo canalone per alzarci e raggiungere il sentiero 206 che lo prendiamo e scendiamo giù fino al rifugio Denza. Per il ritorno scendiamo a ritroso sul sentiero 206 che ci portera al maso Stavel dove troviamo la nostra auto.


DETTAGLI




Mappa dettagliata e zoom dinamico https://www.komoot.com/tour/804789090


ALTIMETRIA     

Altimetria Laghetti Laghetti Presanella


VIDEO

VIDEO 3D

Clicca per ingrandire


FILE GPX

Per scaricare il file gpx

dei laghetti Val Presanella cliccare su scarica

MAPPA 3D

Tracciato 3D dei laghetti Val Presanella

PUNTI DI APPOGGIO


Durante il nostro itinerario a quota 2298 m. troviamo il rifugio Denza dove poter riposarsi e mangiare gustosi piatti tradizionali Trentini e poter dormire per partire presto alla mattina per lunghe escursioni ( Presanella o altre ).

Veduta dl rifugio Denza


DIFFICOLTA'


L'itinerario non comporta difficoltà particolari, solo una buona preparazione fisica causa un dislivello di ben 1380 m. e un buon senso dell'orientamento dove ci sono i laghetti non essendoci sentieri.

ATTREZZATURA



Scarponi,zaino, bastoni da trekking, borraccia,giacca antipioggia, occhiali da sole, piccola dispensa alimentare e un piccolo prontosoccorso, ricordarsi di avere in macchina un cambio abbigliamento, in montagna il tempo può cambiare all'improvviso.

Durata e difficoltà intinerari sono approssimativi in base alle proprie capacità fisiche

Dati scentifici raccolti da riviste e libri e dalla rete internet.