Veduta dei laghetti di Valzanchetta

ITINERARIO 169


Giro al laghetti di Valzanchetta




LAGHETTO VALZANCHETTA MAGGIORE - 2285 m.

46°14'31.71"N - 11°44'17.32"E

Catasto N ° 312



Localizzazione      : Malga Tognola - Valzanchetta - Gruppo Tognola

Bacino Idrografico  : Anonimo - Rio Valzanchetta - T.Vanoi - T. Cismon - Brenta




Lunghezza           : 28 m. 


Larghezza           : 26 m.


Profondità          : Scarsa





Natura Geologica    : Filladi quarzifere

Origine             : Circo






LAGHETTO VALZANCHETTA MINORE - 2286 m.

46°14'32.47"N - 11°44'17.98"E

Catasto N ° 312A



Localizzazione      : Baita Segantini - Passo Rolle - Pale di San Martina

Bacino Idrografico  : Anonimo - Torrente Cismon - Fiume Brenta




Lunghezza           : 22 m. 


Larghezza           : 20 m.


Profondità          : Scarsa





Natura Geologica    : Filladi quarzifere

Origine             : Circo


San Martino di Castrozza

www.meteotrentino.it


Itinerario 




Nome                : Giro ai Laghetti di Valzanchetta

Quota altimetrica   : Bassa 1420 m. - Alta 2310 m.

Lunghezza           : 16.3 km.

Dislivello          : Salita 940 m. - Discesa 950 m.

Partenza e arrivo   : Parcheggio San Martino di Castrozza

Sentieri            : 8 - 352 - Tracce

Difficoltà          : E

Tempo in movimento  : 5.00 h

Tempo totale        : 7.00 h

Periodo             : 20/06/2022


MAPPE

Mappa stradario laghetti Valzanchetta
Itinerario laghetti Valzanchetta
Itinerario satellitare llaghetti Valzanchetta
Laghetti di Valzanchetta  dal satellite
Laghetti di Valzanchetta topografico


COME ARRIVARE 



Da Trento 95 km



Da Trento si va in direzione nord per Bolzano fino ad arrivare alla cittadina di Ora dove giriamo a destra per la Valle di Fiemme passando per il passo San Lugano. Giunti in valle di Fiemme proseguiamo in direzione di Predazzo e arrivati entriamo in Paese e alla prima piccola rotonda svoltiamo a destra e seguiamo le indicazioni per passo Rolle passando per le località di Bellamonte e Paneveggio fino ad arrivare al Passo Rolle 1980 m. Qui ora scendiamo fino ad arrivare a San Martino di Castrozza dove passiamo per il  centro e scendimo fino alle ultime case e su un tornante dove partono gli inpianti da sci giriamo a destra e saliamo su per una stradina che porta a malga Fratazza poco dopo parcheggiamo a sinistra in uno piccolo slargo, qui parte il nostro itinerario.

FOTO



Veduta delle Pale di San Martino
Veduta dall'alto del lago di Busa Bella
Veduta dei laghetti di Valzanchetta
Veduta laghetto superiore Valzanchetta
Veduta laghetto inferiore Valzanchetta
Veduta laghetto  Valzanchetta
Veduta panoramica laghetti Valzanchetta

SLIDE

Veduta panoramica laghetti Valzanchetta


DESCRIZIONE



Dalla stradina asfaltata sentiero n. 8 partiamo e seguiamo la stradina  che arriva poco dopo sotto malga Fratazza, continuiamo fino ad arrivare ad incrociare un'altra stradina sterrata qui giriamo a destra e poco dopo giriamo a sinistra  e seguendo le indicazioni per Val Cigolera e Malga Valcigolera saliamo seguendo il torrente che ci porta ad un'altra stradina sterrata qui giriamo a sinistra e passiamo un ponte e percorriamo la strada sterrata fino ad arrivare  a dei cartelli prima di un ponte  che ci indicano la malga Tognola di Siror, prendiamo il sentiero 352 che sale nel bosco a zig zag e usciti dal bosco si aprono distese erbose e in lontananza si intravede la Malga Tognola saliamo e la raggiungiamo. Qui ora dalla malga si continua a seguire il sentiero 352 e si scende un pò e poco dopo si abbandona il sentiero 352 e prendiamo un'altro sentiero sulla destra e lo percorriamo salendo leggermente la paparte destra della valle, in alcuni tratti il sentiero è una teaccia poco visibile fare attenzione. si passa un piccolo torrente e si sale ancora fino ad arrivare al laghetto di Busa Bella, qui ora saliamo ancora aggirando il laghetto e si sale ripidamente su una mulatiera e poi un sentiero che ci portano sopra il lago a una spece di vallketta erbosa e scavalliuamo e dall'altra parte entriamo nella Valzanchetta e più in basso sulla sinistra troviamo i due piccoli laghetti della Valzanchetta con una splendida veduta verso la catena del Lagorai. Per il ritorno torniamo alla Valletta erbosa e scendiamo giù per un costone fino a ritornare al sentiero che abbiamo prese per andare al laghetto di Busa Bella e lo percorriamo fino alla Malga Tognola di Siror e poi si scende a ritroso fino ad arrivare alla nostra macchina.


DETTAGLI




Mappa dettagliata e zoom dinamico https://www.komoot.it/tour/800644821


ALTIMETRIA     

Clicca per ingrandire


VIDEO

VIDEO 3D

Clicca per ingrandire


FILE GPX

Per scaricare il file gpx

dei laghetti Valzanchetta cliccare su scarica

MAPPA 3D

Tracciato 3D dei laghetti di Valzanchetta

PUNTI DI APPOGGIO


Durante il nostro itinerario troviamo a quota 1988 m. la Malga di Tognola di Siror, una bella struttura accogliente  e i gestori simpatici e disponibili, qui si può mangiare e rilassarsi con una veduta spettacolare si consiglia una fermata.

Veduta della Malga Tognola di Siror


DIFFICOLTA'


L'itinerario fino a Malga Tognola di Siror non è impegnativo, dopo bisogna stare attenti a prendere il sentiero che porta al lago di Busa Bella, all'inizio è sopra al sentiero 352 della Sat e è ben visibile poi in alcuni tratti ci sono solo tracce, ci vuole un pò di orientamento, usare bussola e mappa o dispositivi Gps.

ATTREZZATURA



Scarponi,zaino, bastoni da trekking, borraccia,giacca antipioggia, occhiali da sole, piccola dispensa alimentare e un piccolo prontosoccorso, ricordarsi di avere in macchina un cambio abbigliamento, in montagna il tempo può cambiare all'improvviso.

Durata e difficoltà intinerari sono approssimativi in base alle proprie capacità fisiche

Dati scentifici raccolti da riviste e libri e dalla rete internet.